Come sostituire supporto ammortizzatore 500 Abarth

Video guida

Marca abarth logoAbarth Parte / Componente Supporto motore

Cosa occorre

✔️ Guanti protettivi✔️ Chiave a bussola e accessori
✔️ Cacciavite a taglio✔️ Cacciavite e inserti
✔️ Compressore ad aria✔️ Avvitatore
✔️ Chiave dinamometria✔️ Chiave telescopica
✔️ Kit strumenti di rimozione✔️ Estrattore ammortizzatore
✔️ Compressore Molle
ADV

Come sostituire supporto ammortizzatore 500 Abarth. Spegniamo l’auto e tiriamo il freno di sicurezza (freno a mano). Entriamo nell’abitacolo, tiriamo la leva in plastica (rossa) posizionata all’interno del veicolo della 500 (a sinistra della pedaliera);  appena sganciato il cofano anteriore, sganciamolo di poco e solleviamolo; blocchiamolo con l’asta in dotazione posizionata a sinistra.

Fiat 500 Abarth

ADV

Rimuoviamo le clip dalla griglia di ventilazione in plastica posizionata sotto il parabrezza e rimuoviamola.

Svitiamo l’elemento di fissaggio del montante del supporto dell’ammortizzatore con una fissa e una chiave fissa da 19 e a bussola H.N 7  (utilizziamo liquido sbloccante e lubrificante); con una chiave manteniamo e con l’altra svitiamo. Solleviamo l’auto con Crick manuale (ponte a colonna) e svitiamo i 4 bulloni (chiave telescopica o trapano ad aria) che serrano il cerchio della 500.

Rimuoviamo la ruota dal veicolo

smontaggio ruota 500 Abarth

Scolleghiamo i cablaggi e il tubo flessibile freno anteriore dalla staffa del supporto (pinza a becco),. Prima di smontare l’ammortizzatore puliamo con spazzoline adatte  e liquido sbloccante per facilitare lo smontaggio. Rimuoviamo la barra stabilizzatrice dal supporto dell’ammortizzatore. Utilizziamo una chiave ad anello da 18, chiave a bussola da 18 e chiave Hex N.H5 in aggiunta i bulloni nella parte superiore del mozzo ruota (utilizziamo cric idraulico per mantenere il fuso a snodo).

Svitiamo i bulloni che collegano il puntone dell’ammortizzatore al fuso a snodo (bulloni nella parte superiore ed inferiore per farla semplice) con la combinazione della chiave a bussola da 15 e chiave fissa ad anello da 17. Scolleghiamo i due pezzi una volta svitati tutti i bulloni. Svitiamo il bullone nella parte anteriore nel vano motore. Liberiamo il supporto ammortizzatore 500 Abarth con apparecchio di compressione.

Altre guide su Casa e fai da Te

Una volta montato il nuovo supporto possiamo montarlo nell’arco del passaruota insieme a tutti i bulloni; colleghiamo il cavo del sensore Abs al supporto ammortizzatore, il tubo dell’impianto freni, fissiamo il puntone della barra stabilizzatrice sul supporto con chiave ad anello da 18 (utilizziamo la combinazione a bussola da 18 e chiave Hex N.H5).

Serriamo con chiave dinamometrica fino a una coppia di torsione di 65 Nm.

Puliamo tutta la superficie e passiamo del grasso al rame in bomboletta e successivamente posizioniamo la ruota e avvitiamo i bulloni . Avvitiamo l’elemento di fissaggio del montante del supporto dell’ammortizzatore con una fissa e una chiave fissa da 19 e a bussola H no 7; con una chiave manteniamo e con l’altra avvitiamo. Montiamo la griglia di ventilazione.

Pezzo consigliato