Cambiare alternatore Ford FOCUS 1

Video guida

Marca Ford logo Ford Parte / Componente Alternatore

Cosa occorre

✔️ Guanti protettivi✔️ Chiave a bussola e accessori
icona

Risparmia sui componenti Ford

Offerte su Amazon Ita

ADV

Procedimento

Guida su come smontare l’alternatore di una Ford Focus prima serie. L’alternatore dell’auto è un componente molto importante, senza di esso avremmo dei problemi di caricamento e funzionamento della batteria. Leggiamo la guida su come smontare l’alternatore della FORD FOCUS 1 con relativo video e utensili adatti.

 

ADV

Procedura smontaggio alternatore FORD FOCUS 1

 

 

IMPORTANTE. Utilizzare guanti protettivi.

 


Sganciamo la serratura del cofano anteriore, solleviamo. Per effettuare lo smontaggio dell’alternatore, dobbiamo smontare i pezzi posizionati sopra di esso o nel vano motore:

 

  • Coperchio copri motore.
  • Batteria dell’alimentazione.
  • Vaschetta liquido refrigerante.
  • Connettori vari.
  • Solenoide.

 

Alternatore Focus 1.8

 

  • Svitiamo e rimuoviamo il contenitore in plastica nera dei vari collegamenti della batteria (posizionato sopra la batteria).
  • Svitiamo con chiave a bussola+bussola da 10 mm  il dado posizionato sopra i morsetti della batteria (negativo).  Tiriamo verso l’alto il morsetti della batteria una volta allentato il dado.

 

 

Rimosso il morsetto del polo negativo da sopra la batteria, passiamo allo smontaggio della vaschetta del liquido refrigerante.

 

 

  • Svitiamo la vite da 10 mm che blocca la vaschetta del liquido refrigerante (sotto la vaschetta del liquido).

 

  Acquista su Amazon.it

 

CONSIGLIO. Siccome ci sono i 2 tubi collegati alla vaschetta, utilizzare una prolunga per chiave a bussola.

 

  • Spostiamo il piccolo serbatoio del servosterzo.

 

Rimossi i pezzi dentro il vano motore, passiamo allo smontaggio dell’alternatore da sotto.

 

ATTENZIONE. Sollevare l’auto con cric idoneo. Non utilizzare il cric in dotazione per il cambio ruota.

 

  • Rimuoviamo il coperchio che copre la cinghia, viti esagonali da 10 mm.

 

Copertura cinghie alternatore

 

  • Allentiamo il tendicinghia, rimuoviamo la cinghia

 

ATTENZIONE. Prima di svitare i dadi di blocco dell’alternatore, bisogna smontare la piastra dove passano i cavi e il solenoide.

 

  • Svitiamo tutti i dadi che bloccano l’alternatore al supporto: ci sono viti a destra e sinistra l’alternatore. Chiave da 10 mm esagonale.
  • Sconnettiamo il connettore elettrico dell’alternatore (svitiamo la vite da 10 mm).

 

CONSIGLIO. Utilizzare liquido sbloccante per parti metalliche.

 

 

Estrarre l’alternatore da dentro il vado dedicato

 

 

Il montaggio è identico alla guida di sopra, basta ripercorrerla al contrario.

 

 

MONTAGGIO

 

  • Fissare l’alternatore alla base di supporto.
  • Avvitare le viti di blocco.
  • Connettere connettore (vite da 10 mm).
  • Montare la cinghia.
  • Fisare la copertura e avvitare.

Fissare tutti i pezzi del contenitore liquido refrigerante e solenoide, cavi vari.

 

Dopo aver montato il polo negativo alla batteria,

 

TESTARE IL FUNZIONAMENTO DEL NUOVO ALTERNATORE con l’avvio del motore

 

 

ADV

Chicco

Read Previous

Reset spia service FIAT DOBLO 2

Read Next

Cambio filtro aria motore JEEP WRANGLER 2.8 JK